sdegnare

sdegnare
A v. tr.
1. disprezzare, sprezzare (lett.), spregiare, disistimare, abominare, schifare, aborrire, odiare CONTR. apprezzare, approvare, lodare, stimare, rispettare
2. (lett., tosc.) provocare sdegno, indignare, irritare, alterare, esasperare, inasprire CONTR. calmare, placare, raddolcire
B sdegnarsi v. intr. pron.
offendersi, adontarsi, indignarsi, corrucciarsi, crucciarsi, scandalizzarsi, risentirsi adirarsi, irritarsi, inalberarsi, incollerirsi, arrabbiarsi, stizzirsi, alterarsi, invelenirsi, incazzarsi (volg.), andare in bestia CONTR. calmarsi, placarsi, quietarsi, ammansirsi, rabbonirsi.

Sinonimi e Contrari. Terza edizione. 2010.

Игры ⚽ Поможем написать курсовую

Look at other dictionaries:

  • sdegnare — [lat. volg. disdignare ] (io sdégno, ecc.). ■ v. tr. 1. (non com.) [provare un sentimento di riprovazione per qualcosa o qualcuno: s. l adulazione ] ▶◀ (lett.) avere (o tenere) a sdegno. ↑ (lett.) abominare, aborrire, avere in odio, detestare,… …   Enciclopedia Italiana

  • sdegnare — sde·gnà·re v.tr. (io sdégno) AD 1. respingere, rifiutare qcn. o qcs. che si ritiene indegno o non conforme alle proprie idee, gusti e sim.: sdegnare la compagnia di qcn., sdegnare le adulazioni; sdegnare gli ipocriti; sdegnare di frequentare… …   Dizionario italiano

  • sdegnare — {{hw}}{{sdegnare}}{{/hw}}A v. tr.  (io sdegno ) 1 Avere in dispregio, respingere qlcu. o qlco. ritenendolo indegno: sdegnare gli amici interessati; SIN. Spregiare. 2 (lett., tosc.) Provocare sdegno, risentimento: la sua risposta mi ha sdegnato;… …   Enciclopedia di italiano

  • desiderare — de·si·de·rà·re v.tr. (io desìdero) AU 1a. provare il desiderio di qcs., volere fortemente qcs. che può soddisfare un bisogno o un piacere: desiderare il successo, la ricchezza, la fama; desiderare di avere molti amici, di trovare un lavoro;… …   Dizionario italiano

  • disdegnare — di·sde·gnà·re v.tr. (io disdégno) CO 1. non reputare degno di sé, avere a sdegno: disdegnare di aver rapporti con certe persone Sinonimi: disprezzare, respingere, sdegnare. Contrari: apprezzare, pregiare, stimare. 2. non apprezzare, rifiutare:… …   Dizionario italiano

  • schifare — schi·fà·re v.tr. e intr. CO 1. v.tr., avere a schifo qcs., respingere con disgusto e ripugnanza: schifare i cibi in scatola | disdegnare, disprezzare categoricamente: schifare una persona; schifare le adulazioni, le ricchezze Sinonimi: aborrire,… …   Dizionario italiano

  • sprezzare — sprezzare1 /spre ts:are/ v. tr. [lat. expretiare, der. di prĕtium pregio, valore ] (io sprèzzo, ecc.), lett. 1. [esprimere disprezzo: s. l ipocrisia ] ▶◀ (lett.) abominare, aborrire, (lett.) avere in odio, detestare, disprezzare. ↓ criticare.… …   Enciclopedia Italiana

  • degnare — A v. tr. giudicare degno, stimare degno, ritenere meritevole CONTR. ignorare, sdegnare B v. intr. e degnarsi intr. pron. accondiscendere, compiacersi, consentire CONTR. sdegnare, sprezzare, disdegnare (raro), rifiutare, negare …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • disprezzare — di·sprez·zà·re v.tr. (io disprèzzo) AU ritenere indegno di stima, di apprezzamento: disprezzare qcn. per la sua mediocrità, ha disprezzato il nostro aiuto | non tenere in alcun conto: disprezzare il pericolo, le leggi, i consigli Sinonimi:… …   Dizionario italiano

  • offendere — of·fèn·de·re v.tr. (io offèndo) FO 1. arrecare un offesa, infliggere con parole o con azioni un danno materiale o morale che provoca in chi lo subisce un forte turbamento o risentimento: offendere qcn. nell onore, nella reputazione, non voglio… …   Dizionario italiano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”